Utilizziamo cookies propri e di terzi per facilitare l’accesso, la personalizzazione e analizzare la sua navigazione. Continuando la navigazione, si considera accettata l'installazione dei cookies sul Suo computer.

Sostieni i progetti dell'Associazione

Tutto pronto per la prossima vendemmia dell'uva Guardavalle! Ultimi controlli e poi al via la seconda vendemmia per la produzione del vino De.C.O. Guardavalle di Guardavalle. Il prodotto della vendemmia 2017, le cui bottiglie di vino sono state tutte subito prenotate, è stato molto apprezzato, così come il vino spumante, degustato in anteprima assoluta il 3 agosto da quanti sono venuti a trovarci alla nostra festa.

Nella foto il vigneto da dove provengono le uve per questo prodotto di eccellenza. Un vigneto che si trova in un posto assolutamente incontaminato (sopra il fiume Assi) e che è poco definirlo da "viticoltura eroica"!!!

Dal 18 Agosto al 30 Settembre 2018 si possono sostenere i progetti dell'associazione anche acquistano i biglietti della lotteria che mette in palio ben 55 quote del vigneto che si vuole realizzare per valorizzare e promuovere la coltivazione del vitigno Guardavalle nel suo territorio di origine.

Allo stesso tempo, chi sottoscrive una o più quote del vigneto, riceverà in cambio 10 biglietti della lotteria per ogni quota sottoscritta.

Vi ricordiamo che adesso è possibile prenotare, andando su https://www.puntastilo.com/vino-liquori, le bottiglie di vino e di vino spumante che verranno prodotte con la prossima vendemmia. La produzione è limitata.

Sbrigatevi, altrimenti anche questa volta resterete a bocca asciutta!!!

Siete tutti invitati a partecipare e vi ricordo che è in corso la campagna di finanziamento dell'associazione, per maggiori info andate su www.puntastilo.com/crowdfunding-it

Grazie
 

Dona il tuo contributo prenotando i biglietti della lotteria:

Clicca qui, puoi vincere fino 10 quote!

 

 

Fiera Eno-gastronomica

Più che una fiera è una festa all'insegna del buon cibo locale e biologico. L'Associazione Punta Stilo è da tempo impegnata nel recupero dei prodotti di qualita calabresi, nella sua valorizzazione e promozione, con al centro la tutela dell'ambiente e della salute di chi consuma questi prodotti, garantendone allo stesso tempo la loro origine, combattendo la diffusa e negativa presenza di tanti prodotti "calabresi" che poco o nulla hanno di calabrese. Venite a trovarci. Passeremo una serata insieme con dell'ottima musica, del buon cibo preparato con i prodotti degli associati, del buon vino e birra artigianale calabrese. Presenteremo e vi faremo degustare in anteprima assoluta il primo spumante calabrese di uva Guardavalle. Siete tutti invitati a partecipare e vi ricordo che è in corso la campagna di finanziamento dell'associazione, per maggiori info andate su www.puntastilo.com/crowdfunding-it Grazie

 
 

Dona il tuo contributo prenotando i biglietti della riffa:

Biglietti riffa

Importante: porta i tuoi biglietti alla fiera, per ogni biglietto acquistato avrai uno sconto di un euro su tutti i prodotti!

 

 

 

 

Sostieni l'associazione

L'Associazione Punta Stilo è impegnata nella realizzazione di una rete di aziende agricole biologiche che possa garantire una filiera di produzione di prodotti biologici calabresi controllata in tutte le sue fasi e arrivare al consumatore finale direttamente dalle aziende di produzione.

Sostenere finanziariamente l'Associazione Punta Stilo significa darci la possibilità di costruire un sistema che ci permetterà di garantirvi prodotti veramente sani e fare in modo che vi sia un giusto prezzo, tale da garantire sia il consumatore che il produttore.

Stiamo lavorando per:

- fare in modo che qui in Calabria si possa portare avanti un'azienda e vivere del proprio lavoro;

- dare la possibilità di lavorare in agricoltura a quanti vogliono farlo;

- dare a voi la possibilità di venire a trovarci, toccare con mano quello che facciamo e gustare il meglio di ciò che può dare questa terra.

Un progetto che richiede un grande lavoro e tante difficoltà da superare, fortunatamente sono già molti che credono in questo progetto, ma con il vostro ulteriore aiuto sicuramente riusciremo a fare grandi cose. Potete aiutarci in molti modi, sia finanziariamente, sia collaborando con noi in base alle vostre esperienze e sia, anche più semplicemente, condividendo questa iniziativa con i vostri contatti attraverso i social.

Non è un lavoro semplice in quanto in Calabria lo spirito collaborativo non è molto diffuso. Le persone sono sfiduciate, anche a causa di una storia fatta di azioni volte a sfruttare questa meravigliosa regione, derubandola dei suoi beni e delle persone che sono state costrette in vari modi ad andare via.

Quello che è rimasto è un sistema sociale e produttivo disaggregato, polverizzato, individualista e diffidente.

Abbiamo grandi capacita', lo dimostrano le tante persone che fuori dalla Calabria hanno fatto e fanno cose di alto livello, questa regione ha ricchezze e potenzialità enormi, con la sua collocazione nel cuore del mediterraneo, sede di importanti città della MagnaGrecia.

Ma anche qui in Calabria vi sono tante persone capaci, che con tenacia portano avanti le loro aziende che producono ottimi prodotti. Il problema è che buona parte dei prodotti che vengono commercializzati con la pretesa di essere calabresi, lo sono solo nell'etichetta, ma la materia prima spesso proviene dalle più disparate zone, tranne che dalla Calabria.

Il nostro impegno è quello di far emergere il meglio che c'è in questa regione, fare rete tra le aziende e tutte quelle realtà che operano per rendere migliore terra. Tutto questo in un sistema controllato e garantito.

Allo stesso tempo è nostra intenzione sostenere quelle persone e aziende che operano in zone difficili della Calabria o vogliono avviare un'attivista che recupera/valorizzi produzioni tipiche locali.

Supportare imprese e persone in un percorso di qualità e di trasparenza per arrivare a garantire un'offerta di prodotti e servizi di qualità, sani e puliti, sia sul lato ambientale che sul lato sociale.

Per questo e altro è importante il vostro sostegno.

L'Associazione Punta Stilo è e vuole rimanere indipendente sia dalla politica che dalle imprese stesse. Non ha padroni e ne è una struttura commerciale camuffata da associazione.

Vi chiediamo di sostenerci finanziariamente perchè:

- abbiamo in cantiere diversi progetti per sostenere diverse produzioni tipiche calabresi;

- vogliamo che l'associazione Punta Stilo sia e rimanga patrimonio di tutti;

- avere la forza di organizzare e rendere concreto un sistema di offerta ampio e diversificato di prodotti calabresi di qualità, garantiti nei metodi e nell'origine;

- si tratta di un buon investimento in quanto per ogni euro che ci donerete vi restituiremo fino al doppio del suo valore iniziale.

Un modo semplice per sostenerci economicamente e avere prodotti genuini, sani e solidali direttamente a casa vostra.

 

 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

Più vicini a voi

E' finalmente on-line la piattaforma che ci permetterà di essere più vicini a voi, dove potrete trovare una sezione per la vendita on-line dei nostri prodotti e una sezione dove è possibile sostenerci finanziariamente per le attività che facciamo, ricordandovi che siamo, innanzi tutto, un'associazione fatta da aziende agricole e singoli cittadini, quindi senza nessun padrone o qualcuno che ci guadagnerà sulle attività che vengono svolte.

Sostenere finanziariamente l'Associazione Punta Stilo significa darci la possibilità di costruire un sistema che ci permetterà di garantirvi prodotti veramente sani, controllati e un giusto rapporto prezzo/qualità.

Si fa presente che per i Gruppi di acquisto e i rivenditori/negozi specializzati, abbiamo la possibilità di fare forniture da ingrosso sui prodotti presenti sul sito.

 

 

 

 

 

 

Bando POR "Offerta Turistica"

Obiettivo La Regione Calabria punta a finanziare progetti per il miglioramento e la qualificazione dei servizi turistici e dell’offerta ricettiva regionale attraverso la realizzazione di interventi materiali e immateriali.

Ambiti di intervento

L'avviso sostiene due ambiti di intervento:

Ambito prioritario 1 – Potenziamento e qualificazione dei servizi di ricettività e termali

Ambito prioritario 2 – Rafforzamento e qualificazione degli altri servizi turistici

Beneficiari

Piccole e Medie Imprese (PMI) con unità operativa in Calabria e liberi professionisti. Possono presentare domanda solo le imprese o i professionisti che alla data di pubblicazione del presente avviso sul BURC, abbiano iniziato l’attività e abbiano approvato e presentato almeno un bilancio o una dichiarazione dei redditi. I soggetti beneficiari del finanziamento concesso sulla base del presente avviso, inoltre, dovranno avere sede operativa oggetto di intervento nelle destinazioni turistiche regionali al momento del pagamento della prima quota del contributo. Le destinazioni turistiche sono individuate dal "Piano Regionale di Sviluppo Turistico" allegato, in corso di validità ai sensi dell'art. 3 c.2 della l. 8/2008

Stanziamento

L’ammontare complessivo delle risorse è pari a euro 18.000.000,00.

La dotazione finanziaria è così ripartita:

Ambito prioritario 1 – Potenziamento e qualificazione dei servizi di ricettività e termali: Euro 10.000.000, di cui:

- Euro 6.000.000 per aiuti in esenzione (di cui al Regolamento (UE) n. 651/2014);

- Euro 4.000.000 per aiuti in “de minimis (di cui al Regolamento (UE) n. 1407/2013);

Ambito prioritario 2 – Rafforzamento e qualificazione degli altri servizi turistici: Euro 8.000.000, di cui:

- Euro 5.000.000 per aiuti in esenzione (di cui al Regolamento (UE) n. 651/2014);

- Euro 3.000.000 per aiuti in “de minimis (di cui al Regolamento (UE) n. 1407/2013).

Ambiti di applicazione

Il bando finanzia esclusivamente le iniziative che ricadono nell'area di innovazione "Turismo e Cultura" della Smart Specialization Strategy (S3) della Regione Calabria. Vedi il dettaglio del bando per la lista dei Codici "Ateco 2007" ammissibili.

Interventi ammessi

- il consolidamento e l’innovazione di prodotti/servizi turistici esistenti;

- la realizzazione e la promozione di nuovi prodotti/servizi turistici innovativi;

- la riqualificazione, l’efficientamento energetico e l’innovazione tecnologica delle strutture turistiche.

Spese ammesse

Il progetto proposto, a pena di inammissibilità, dovrà presentare spese ammissibili per un valore minimo complessivo di:

- 100.000,00 euro in caso di agevolazioni concesse in esenzione

- 40.000,00 euro in caso di agevolazioni concesse in "de minimis"

Le spese ammesse devono riguardare:

- progetti ingegneristici, studi di fattibilità, fidejussioni

- macchinari e impianti

- opere murarie anche per efficientamento energetico

- software, brevetti e licenze

- servizi di marketing e innovazione

Bando POR Offerta Turistica

500_fiera_10a.jpg

Newsletter



Ricevi HTML?