Utilizziamo cookies propri e di terzi per facilitare l’accesso, la personalizzazione e analizzare la sua navigazione. Continuando la navigazione, si considera accettata l'installazione dei cookies sul Suo computer.

Perchè l'Associazione

Come già premesso, l'Associazione opera con l'obiettivo di valorizzare il territorio e le produzioni locali di qualità. Aderire oggi all'Associazione significa dare un importante contributo alla riuscita di questo progetto.

Perchè proprio adesso, in un momento di crisi, la costituzione di un'Associazione e di una Rete di Imprese?

Perchè è in questo momento che occorre attivarsi per sfruttare un'occasione che, per noi, il nostro territorio, può essere vantaggiosa.

Il nostro territorio e i nostri prodotti soffrono di una carenza strutturale che non ci permette di avere la forza di attrarre interesse sui mercati più ricchi in quanto, in tempi normali, sono attratti da altro. Adesso, restringendosi le possibilità economiche, nella ricerca di una spesa più oculata, è maggiore l'attenzione sui prodotti di qualità e la ricerca di una garanzia sull'origine, anche da parte di sta bene economicamente. E qui possiamo inserirci noi, con un'offerta organizzata e di qualità.

Perchè si propone un'Associazione tra imprese di produzione,  imprese commerciali e del settore turistico?

Per un duplice motivo:

la grande vetrina che potremmo sfruttare durante la stagione turistica, permettendo ai turisti di assaggiare sul posto i nostri prodotti, di accertarne la bontà e la loro origine.

Fornire un servizio sempre più richiesto dai turisti e, perchè no, dai nostri conterranei che ormai hanno una vita altrove ma che gli piacerebbe poter riassaggiare sapori e acquistare prodotti della sua terra. In pratica creare percorsi gastronomici che valorizzino e forniscano un circuito dove degustare e trovare prodotti che oggi nella migliore delle ipotesi è possibile comprare solo dal conoscente e, purtroppo, a volte con scarse garanzie sulla qualità stessa di quello che viene offerto.

Ma, adesso quale sarebbe esattamente il ruolo dell'Associazione?

Innanzi tutto quello di creare rete tra le imprese, valorizzando le esperienze positive già presenti e attivando servizi affinchè le aziende possano produrre prodotti di qualità e avere così maggiore disponibilità di prodotto da offrire. L'Associazione potrà così attivarsi anche per la vendita dei prodotti degli associati, promuovendoli presso mercati attenti all'origine e alla qualità.

Da subito si può creare:

  • un elenco dei prodotti disponibili delle varie aziende associate per permetterne la vendita sia a livello locale che nazionale ed estero;
  • un elenco dei ristoranti, agriturismi e strutture ricettive (anche appartamenti di privati) che aderiscono all'associazione e che si impegnino quindi a rispettare gli standard indicati dall'associazione stessa (una prima proposta può essere quella che i ristoranti e agriturismi che aderiscono, oltre naturalmente a garantire standard di qualità consoni a quelli fissati dall'associazione, si impegnino a utilizzare prodotti degli associati, come ad es. inserendo nel menù almeno un piatto preparato esclusivamente con prodotti locali degli associati.

Ma come si pensa di migliorare la qualità dei prodotti?

Le aziende che aderiranno all'Associazione dovranno rispettare dei disciplinari di produzione che indicheranno tecniche di coltivazione/allevamento, raccolta, lavorazione/trasformazione e stoccaggio del prodotto. L'obiettivo è quello di avere significative quantità di prodotto di qualità superiore alla media. Questi disciplinari saranno discussi e approvati appena ci sarà formalizzato un consiglio direttivo dell'Associazione.

Si farà qualcosa per rendere riconoscibili i prodotti e i servizi delle aziende aderenti?

Si, tra gli obiettivi dell'Associazione e della Rete di Imprese rientra quello di creare un marchio ombrello che renda riconoscibili i prodotti e le imprese che aderiscono al progetto, facendo si che l'Associazione si ponga quale garante su ciò che si offre e su standard minimi che dovranno essere accettati da chi aderisce. Il tutto per poter avere gli strumenti giusti per uscire da un certo isolamento commerciale che abbiamo e accedere a mercati interessanti da un punto di vista economico.

Ma quale sarà il ruolo delle aziende commerciali, ristoranti e altre strutture turistiche all'interno dell'Associazione?

Il loro ruolo è molto importante, per questo se ne chiede l'adesione. Pensare ad un gruppo/società che si limita solo a promuovere e a lavorare per la vendita dei prodotti degli associati, nella nostra realtà, ha poche speranze di avere la forza di andare avanti perchè non vi sono grandi quantitativi di prodotto da poter vendere nel breve periodo. Mentre, invece, con le produzione che da subito si possono mettere a disposizione si può fare un ottimo lavoro di promozione sul territorio attraverso le imprese commerciali e turistiche, dove chi si assocerà oggi all'Associazione e successivamente, per chi lo vorrà, nella Rete di Imprese, dovrà prendersi l'impegno di dedicare uno spazio nel suo locale ai prodotti degli associati e, per i ristoranti, si può pensare ad un piatto fatto con prodotto locali da inserire nel menù. Il vantaggio per queste strutture sarà quello di essere inserite in un circuito eno-grastronomico che l'Associazione promuoverà.

Quindi la produzione non riguarderà solo i prodotti degli associati, ma anche il territorio?

Si. L'obiettivo dell'Associazione è quello di partire dal ridare convenienza alle aziende a produrre, questo significherà per forza di cose una maggiore cura del territorio in quanto molti terreni non saranno più abbandonati. Inoltre, coinvolgendo le imprese del settore turistico, si punta a far si che queste prestino maggiore attenzione a quello che offre il nostro territorio e, conseguentemente, creare un circuito virtuoso che attrae sempre più turisti e quindi maggiore risorse da reinvestire sul territorio.

In pratica, nel breve periodo, di cosa si occuperà l'Associazione?

Naturalmente tutto dipende da quante aziende aderiranno, perchè più queste saranno e più saranno le possibilità di attivarsi da subito per fare attività di promozione e trovare nuovi canali di vendita per i nostri prodotti. Naturalmente sarà essenziale lavorare immediatamente sul migliorare la qualità delle produzioni offerte e far si che rispettino gli standard che verranno stabiliti.

Ma, in sintesi, qual'è la convenienza per un impresa o di un singolo cittadino ad associarsi all'Associazione?

Nell'immediato forse nessuna, ma con l'adesione all'Associazione si partecipa ad un progetto che punta a valorizzare il territorio e le produzioni locali. L'obiettivo è quello di ridare dignità al nostro territorio, alle nostre produzioni e a tutto ciò che offriamo. Insomma, associarsi significa collaborare ad uscire fuori dalla perversa logica di considerare gli altri come "concorrenti". Siamo deboli in un territorio povero. Questa è la realtà. Associarsi significa creare sinergie e nuove opportunità di lavoro e di mercato per tutti

Quanto costa aderire all'Associazione?

  1. per i soci ordinari la quota di adesione è di 50,00 euro per le imprese agricole e 100,00 euro per le altre imprese.
    E’ possibile sottoscrivere massimo 1 (una) quota.
  2. per i soci sostenitori:
  • 20,00 euro le persone fisiche;
  • 50,00 euro le Associazioni culturali;
  • 200,00 euro per tutti gli altri Enti e Associazioni.

Come si può aderire all'Associazione?

Scaricando la scheda di adesione, compilandola e rimandarla all’e.mail:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi siamo

Siamo un gruppo di cittadini e imprese che hanno deciso di collaborare per valorizzare le tante cose belle e buone che ci sono in Calabria, un luogo intriso di storia e di cultura, dove, nonostante il malaffare e i piccoli politici che l'hanno governato, rimane ancora bello e ricco. Ricco di bei posti, di tanti buoni prodotti e di tante belle e oneste persone.

Il nostro obiettivo è far emergere tutto questo.

Cosa facciamo

Sosteniamo tutte quelle persone che nelle loro aziende producono prodotti in modo sano e valorizzano le produzioni calabresi e, per questo, crediamo che la strada da seguire sia quella di produrre secondo il metodo biologico, ai sensi del Reg CE 834/07.

Le nostre aziende associate possono offrire:

-        ospitalità  in splendidi agriturismi con fattorie didattiche ed esperienze educative sia di tipo partecipativo che ricreativo in un contesto rurale e ambientale unico, escursioni in ambienti rurali, in montagna, nei borghi e nei siti archeologici;

-        prodotti tipici e biologici di qualità come:

  • olio di oliva extravergine, prodotto nelle colline ioniche da olive di piante secolari di varietà Carolea, Geracese e Ottobratica;
  • agrumi, quali clementine, gustose arance rosse, limoni e mandarini. Possiamo tranquillamente affermare che i nostri agrumi sono i migliori al mondo per il particolare e unico ambiente in cui vengono prodotti;
  • vino, siamo nella patria di tutti i vini, che ha prodotti vino per i greci e per i romani e dalle cui terre sono originarie la maggior parte dei vitigni;
  • salumi, stiamo lavorando per produrre salumi bio di suino nero calabrese allevato in terre ricche di essenze mediterranee, per recuperare un’altra delle nostre antiche e rinomate tradizioni nella produzione dei salumi;
  • formaggi, di capra o di pecora, anch’essi dagli aromi inimitabili grazie alle numerose specie di erbe di cui gli animali al pascolo possono nutrirsi;
  • e tanti altri prodotti tipici della nostra tradizione calabrese, molti dei quali possono essere direttamente degustati nei nostri agriturismi e ristoranti.

Tutti i prodotti offerti dalle aziende e nelle strutture ricettive associate rispondono ai disciplinari di produzione e alla Carta dei servizi dell’Associazione Punta Stilo e buona parte di essi sono già certificati biologici secondo il Reg. CE 834/07 e succ. Per quelli che ancora non certificati si sta lavorando per arrivare alla certificazione a breve.

Nostro compito è quello di garantire il rispetto degli standard di qualità da noi definiti e l’origine delle produzioni offerte.

Il Marchio PuntaStilo garantisce i nostri prodotti lungo tutta la loro filiera. 

L'associazione Punta Stilo

Siamo un’Associazione d’imprese e singoli cittadini che ha come obiettivo principale quello di valorizzare e promuovere le produzioni agricole biologiche e artigianali del nostro territorio che, grazie alla sua particolare collocazione geografica, ci permette di offrire prodotti di elevata qualità in un ambiente pulito, lontano da zone inquinate.

Il nome Punta Stilo deriva dal nome dell'area geografica dove si trovano le aziende fondatrici dell'Associazione. Ma oggi, grazie all'adesione di molte altre aziende e persone, l'Associazione sta assumendo sempre più una dimensione regionale. Questo va comunque in linea con il nostro obiettivo di valorizzare il meglio delle produzioni calabresi, raccogliendo le aziende sane e tutte quelle persone che credono che in Calabria si può fare e si può produrre in modo onesto e garantire produzioni calabresi al 100%.

Aria pulita e territorio incontaminato ci permettono di offrire prodotti sani e di qualità per buona parte dell’anno, insieme all’ospitalità delle tante aziende agrituristiche associate.

Siamo la prima e anche l'unica Associazione di imprese che in Calabria è riuscita a mettere insieme una rete così ampia e diversificata di imprese con la quale, grazie anche alla collaborazione di diversi comuni del comprensorio, è possibile vivere e gustare questo meraviglioso territorio.

Il nostro impegno è quello di scegliere il meglio e garantirne la genuinità, nel rispetto dei sistemi di produzione e dell'origine.

Le aziende che aderiscono all'Associazione devono rispettare i nostri disciplinari di produzione che indicano tecniche di coltivazione/allevamento, raccolta, lavorazione/trasformazione e stoccaggio del prodotto e la carta dei servizi, documenti che potete scaricare nella sezione documenti. Per questo è stato creato un marchio ombrello che renda riconoscibili i prodotti e le imprese che aderiscono al progetto, facendo si che l'Associazione si ponga quale garante su ciò che si offre e su standard minimi che devono essere accettati da chi aderisce.

Progetto EXPO 2015

Il tema dell'EXPO 2015 è sul cibo e sulla sostenibilità dei sistemi di produzione, promuovendo la "dieta mediterranea" e, più precisamente lo "stile mediterraneo". Il nostro territorio, un pezzo dell'area ionica della Calabria, è già tutto questo: cibo sano, sostenibilità dei sistemi e territorio a misura d'uomo.

Presentazione EXPO 2015

Sottocategorie

Sottocategorie

500_fiera_2.jpg

Newsletter



Ricevi HTML?